Daniele Braidot è il primo campione italiano di Short Track

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Una maglia tricolore nuova di zecca finisce in casa Olympia! I nostri atleti sono stati protagonisti assoluti a Dolonne, sede del Courmayeur Mtb Event che ha assegnato per la prima volta nella storia del ciclismo italiano i titoli nazionali di Short Track. A vestire la maglia tricolore fra gli Elite è stato Daniele Braidot del Centro Sportivo Carabinieri Olympia Vittoria, che ha preceduto il compagno Filippo Fontana.

Nel programma della prova Open maschile sette giri al cardiopalma. Il gruppo è rimasto compatto fino all’ultimo giro, caratterizzato da una serie di sorpassi. Negli ultimi 1.200 metri Daniele Braidot ha allungato, mantenendo qualche metro di vantaggio sul compagno di squadra Filippo Fontana e aggiungendo così la maglia tricolore di questa nuova ed affascinante disciplina alla sua collezione di allori.

Nella stessa rassegna tricolore si è registrata anche la vittoria di Mattia Stenico (Oltrefersina) fra gli juniores, rigorosamente su Olympia!

Per trovare altre due Olympia su un podio basta spostarsi a Monselice (Padova), dove è andata in scena la Monselice in Rosa Mtb, vinta da Stefano Dal Grande dell’Olympia Factory Team davanti al compagno di squadra Andrea Righettini.

L’arrivo trionfale di Braidot e Fontana
Il podio della granfondo Monselice in Rosa

La tua email › a proposito di te

PUOI ESSERE IL PRIMO A SAPERLO!

Iscriviti alla nostra newsletter e resta aggiornato sulle nostre ultime e migliori offerte sui prodotti.

Newsletter