BRILLANO LE OLYMPIA DI BILLI E PETTINA’

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Da un capo all’altro della Penisola svettano i colori Olympia. Il bilancio agonistico del week-end appena trascorso è stato favorevole sia all’Olympia Factory Team, sia al Centro Sportivo Carabinieri-Olympia.

Jacopo Billi (foto) è riuscito a replicare il successo dell’anno scorso alla Sila Epic, una competizione di ben 105 chilometri e 3.300 metri di dislivello, che richiede grandi doti di resistenza e una sapiente gestione delle forze. Il piemontese dell’Olympia Factory Team ha lasciato sbollire l’attacco di Mandelli e nell’ultima salita si è liberato della compagnia di Chiarini con una delle sue progressioni. Ennesima accelerazione, picchiata verso il traguardo ed il bis è servito.

In tutt’altra latitudine si è messo in luce Nicholas Pettinà, che dopo il successo di Trichiana ha fatto sua la prima prova del trofeo d’Autunno a San Pietro di Feletto (Treviso) davanti ad Andrea Dei Tos.
Bene anche Andrea Righettini, terzo alla Valseriana Marathon.

Successi con dedica di pronta guarigione a capitan Marzio Deho, che proprio in Valseriana si è infortunato, vedendo così terminare anzitempo la fine della sua stagione agonistica.

La tua email › a proposito di te

PUOI ESSERE IL PRIMO A SAPERLO!

Iscriviti alla nostra newsletter e resta aggiornato sulle nostre ultime e migliori offerte sui prodotti.

Newsletter