Ai campionati italiani giovanili la star degli allievi è Mattia Stenico

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

PERGINE VALSUGANA. Una Olympia alzata al cielo come un trofeo da un giovane e promettente neo-campione italiano. Siamo al Parco Tre Castagni di Pergine Valsugana (Trento) e ad indossare una maglia tricolore nuova di zecca è Mattia Stenico, biker della Polisportiva Oltrefersina, vincitore del titolo nella categoria allievi. Una soddisfazione tripla, considerato che il successo è arrivato nella sua regione e che la società per cui corre è la stessa che ha organizzato i Campionati Italiani Giovanili XCO, peraltro con riscontri da dieci e lode.

Stenico è stato protagonista nelle competizioni mtb della prima parte della stagione agonistica ed era certamente tra i favoriti, ma ad un campionato italiano la concorrenza è sempre molto qualificata. In un tracciato nervoso e tecnico come quello di Pergine il ragazzo di Meano ha saputo esaltarsi, ingaggiando un appassionante testa a testa con l’altoatesino Hannes Bacher (Bike Team Gais), un degno avversario che ha preceduto al termine di uno sprint molto equilibrato. La medaglia di bronzo è andata a Felix Engele della Asc Cardano, staccato di 49 secondi.

E allora giù il cappello per Mattia: se il buongiorno si vede dal mattino, un futuro luminoso nella mountain bike ti sta aspettando!

 

La tua email › a proposito di te

PUOI ESSERE IL PRIMO A SAPERLO!

Iscriviti alla nostra newsletter e resta aggiornato sulle nostre ultime e migliori offerte sui prodotti.

Newsletter